Comunicazione responsabile per scelte consapevoli

IL PROGRAMMA

Quando presentiamo i nostri prodotti andiamo oltre i requisiti legislativi, adottando molti sistemi di auto-regolazione, in particolare quelli relativi all’etichettatura nutrizionale e alla pubblicità, oltre a partecipare a programmi che promuovono l’esercizio fisico e le buone abitudini alimentari.

In quanto partner globali del settore d’industria in cui operiamo, applichiamo costantemente il “Regolamento-Quadro per una comunicazione pubblicitaria responsabile in ambito alimentare” adottato dalla Camera di Commercio Internazionale e partecipiamo a molte altre iniziative nazionali e internazionali studiate per garantire alti standard.

MONITORAGGIO DELL'IMPEGNO

Al fine di rafforzare la credibilità dei nostri impegni, ogni anno sottoponiamo i risultati conseguiti in tale ambito a un monitoraggio certificato affidato a organizzazioni terze indipendenti.

MONITORAGGIO DELLA PUBBLICITA' A LIVELLO GLOBALE

A livello globale applichiamo la "IFBA Global Policy su Comunicazioni pubblicitarie e di marketing rivolte ai bambini". In conformità a questa politica, non facciamo pubblicità ai nostri prodotti alimentari su TV, radio, stampa, cinema, online (compresi i siti web di proprietà dell’azienda), DVD/CD-ROM, marketing diretto, collocamento dei prodotti, giochi interattivi, cartellonistica stradale, cellulari e marketing via SMS, rivolta ad un pubblico di bambini di età inferiore a 12 anni.

A LIVELLO EUROPEO

In Europa, partecipiamo all’iniziativa EU Pledge che promuove un approccio responsabile alla pubblicità di prodotti alimentari rivolta ai bambini di età inferiore a 12 anni su TV e giornali ed anche su Internet.