FERRERO ALL’ESPOSIZIONE UNIVERSALE


Il Gruppo Ferrero partecipa a Expo Milano 2015 in qualità di “Confectionery Specialties Official Partner”, raccontando una storia di iniziative e progetti di responsabilità sociale nel campo dell’innovazione e dell’attenzione alle persone e all’ambiente.
Ferrero crede fortemente nell’importanza di “Condividere Valori per Creare Valore” ed Expo Milano 2015 è un’importante opportunità per accrescere la consapevolezza di tutti gli stakeholder, delle istituzioni, della società civile e del mondo del business su argomenti che sono profondamente rilevanti per il nostro futuro e per il Pianeta.
Durante l’Esposizione Universale, Ferrero coglie l’occasione per presentare i propri impegni sull’altissima qualità e sull’innovazione dei prodotti, sulla comunicazione trasparente, sull’attenzione e la cura delle persone che hanno fatto e fanno la storia del Gruppo, sul supporto alle comunità locali, sulla promozione di uno stile di vita attivo tra i più giovani, sull’adozione di pratiche agricole sostenibili e sulla protezione dell’ambiente.

LA PRESENZA FERRERO IN EXPO

Il Gruppo Ferrero si presenta ai visitatori di Expo in molteplici forme:
• con la Search for Balance Hall, organizzata in collaborazione con Expo e posta nel Padiglione Zero, all’entrata principale del sito espositivo e prima tappa dell’itinerario delle Nazioni Unite in Expo.
• con un’area dedicata al progetto Kinder+Sport, gestita in collaborazione con il Ministero dell’Educazione, dell’Università e della Ricerca italiano (MIUR) e con il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), dove i bambini, con le proprie famiglie, possono sperimentare la gioia di muoversi.
• con 7 torri multimediali, ciascuna dedicata a un tema preciso: Eccellenza e sostenibilità nelle materie prime; Fondazione Ferrero; Imprese Sociali Ferrero; KINDER®; Nutella®; Tic Tac®; Ferrero Rocher.
• con il Nutella® Concept Bar, realizzato in collaborazione con Eataly, con cui Ferrero condivide la passione per i cibi di alta qualità, ispirata da una ricca eredità fondata sulle tradizioni familiari.

La presenza Ferrero in Expo, inoltre, è caratterizzata da una moltitudine di eventi sia locali che internazionali, organizzati dal Gruppo nel corso dei 184 giorni dell’Esposizione.

Le installazioni, con le quali il gruppo Ferrero si presenta a Expo Milano 2015, continueranno a creare valore anche dopo la fine dell’esposizione universale, attraverso la “restituzione”. Una parte di esse sarà infatti riassemblata creando un'infermeria pediatrica per i figli dei collaboratori Ferrero e per i bambini della comunità in cui opera la nostra impresa sociale Ferrero in Sudafrica. Ferrero sta valutando il possibile riutilizzo di alcune altre installazioni a sostegno di attività educative in Camerun.

L’AREA KINDER+SPORT

Con i suoi 3.600 m2, l’area Kinder+Sport, fulcro della partecipazione di Ferrero in Expo e posta al centro dell’Esposizione, è il luogo in cui bambini e genitori possono sperimentare la gioia attraverso diversi percorsi.

Dall’Inspiring space, l’area d’ingresso dedicata alla presentazione del progetto e dei suoi valori, a The Active Arena, lo spazio dove bambini e genitori possono eseguire attività ludico-motorie. Passando per The Joy of Moving Garden, una struttura educativa dedicata al movimento, in cui i bambini acquisiscono nuove abilità motorie giocando con macchine studiate e sviluppate in collaborazione con l’Università di Roma “Foro Italico”, con il CONI e il Ministero dell’Educazione.

LE TORRI FERRERO

Le Torri Ferrero sono state progettate per raccontare, in modo il più possibile interattivo, i temi della responsabilità sociale d’impresa di Ferrero e alcuni suoi brand globali, come Nutella®, KINDER®, Ferrero Rocher e Tic Tac®. Le Torri sono state pensate per promuovere l’interazione con il visitatore: monitor esterni, filmati proiettati all’interno delle Torri e “pozzi” approfondiscono i messaggi comunicati.

Sui pannelli decorativi d’oro sono incisi i nomi propri dei dipendenti Ferrero di tutto il mondo: è questo un modo per ringraziare tutti coloro che, con il proprio impegno quotidiano, contribuiscono al successo di Ferrero. Inoltre, nella parte superiore della struttura di ogni torre, alberi di nocciolo sono un tributo alla natura, produttrice generosa di frutti.