La storia del Gruppo Ferrero
e la sua missione

Dai primi passi al successo internazionale

Una storia di famiglia


La storia del Gruppo Ferrero è una storia di successi giunta alla terza generazione, in cui lo sviluppo di un'azienda multinazionale si coniuga perfettamente con passato, presente e futuro di una tenace famiglia piemontese.

GLI INIZI AD ALBA E GLI ANNI SUCCESSIVI


Dobbiamo riandare agli anni Quaranta per scoprire le radici di questo successo. Anni in cui Piera e Pietro, genitori di Michele, riuscirono a trasformare una pasticceria in una fabbrica.
La famiglia Ferrero fu la prima in Italia durante gli anni del dopoguerra ad aprire stabilimenti e sedi operative all’estero nel settore dolciario, facendo dell’azienda un Gruppo veramente internazionale.
Questi primi e decisivi passi avanti si devono ai prodotti “inventati” da Pietro Ferrero e dal figlio Michele, allora giovanissimo.
Altro fattore di successo fu l’efficiente rete di vendita organizzata da Giovanni, fratello di Pietro, mancato nel 1949.

Un successo internazionale


Dopo il successo dell’azienda in Italia, Michele Ferrero decise di iniziare a produrre e commercializzare i prodotti Ferrero anche all'estero. Nel 1956 fu inaugurato un grande stabilimento di produzione in Germania e un secondo poco dopo in Francia. Fu il preludio di una rapida espansione di Ferrero in Europa, con l’apertura di uffici commerciali e unità produttive in Belgio, Paesi Bassi, Austria, Svizzera, Svezia, Regno Unito, Irlanda e Spagna. Nei decenni successivi Ferrero diventa globale, espandendosi con nuove aziende e siti produttivi anche in Nord e Sud America, Sud-Est Asiatico, Europa orientale, Africa, Australia e, più recentemente, in Turchia, Messico e Cina.

Da grandi idee a marche mito

Le prime acquisizioni


Nel 2015 Ferrero ha inaugurato una nuova epoca attraverso due importanti acquisizioni.
A marzo il Gruppo ha ottenuto il via libera per iniziare il processo di integrazione di Oltan, ora Ferrero Findik, l'operatore leader in Turchia nel mercato della fornitura, lavorazione e vendita di nocciole. La seconda acquisizione che risale ad Agosto 2015 è Thorntons, l'azienda dolciaria specializzata in prodotti a base di cioccolato fondata nel 1911 nel Regno Unito. Thorntons, con oltre 3.300 dipendenti, è adesso parte del Gruppo Ferrero. Questa operazione ha unito due aziende che hanno alla base una solida storia di famiglia e condividono un forte impegno nel soddisfare i propri consumatori con prodotti di alta qualità.

LA RESPONSABILITA' SOCIALE DEL GRUPPO


Ferrero è oggi stabilmente classificata tra le prime aziende al mondo per la sua reputazione. Ciò è dovuto anche alle importanti iniziative di responsabilità sociale del Gruppo. Queste sono sintetizzate nella strategia CSR di Ferrero, focalizzata sull’eccellenza nella qualità e l'innovazione, la comunicazione trasparente, l’attenzione per le persone che hanno fatto e continuano a fare la storia del Gruppo, il supporto alle comunità locali, la promozione di stili di vita attivi tra le giovani generazioni così come il suo forte impegno verso pratiche agricole sostenibili e l'attenzione all'ambiente.