LA FONDAZIONE FERRERO

 
Nata nel 1983 come Opera Sociale da un'idea del Cavaliere del Lavoro Michele Ferrero che la intitola ai genitori e allo zio, fondatori dell'industria dolciaria, la Fondazione è da sempre presieduta dalla signora Maria Franca Ferrero.
La Fondazione opera in campo sociale, filantropico, culturale e artistico principalmente a favore degli “anziani” Ferrero - ovvero i dipendenti in quiescenza dell’azienda - e dei bambini.
Con il suo complesso architettonico, la Fondazione è in grado di soddisfare le esigenze di 3.500 ex-collaboratori e coniugi, offrendo loro luoghi di incontro, laboratori per attività manuali, una biblioteca, un auditorium polivalente, palestre, sale per mostre e convenzioni a cliniche mediche. Per i figli dei dipendenti è inoltre attivo un modernissimo asilo nido.

Opera sociale Ferrero in Germania

Fondata nel 2008 presso lo stabilimento di Stadtallendorf, l’Opera Sociale offre 258 attività culturali, sportive e di condivisione agli ex collaboratori. Di essi, ha partecipato ad almeno uno degli eventi il 79% tra uomini e donne (82,4% collaboravano a Stadtallendorf e 65,2% a Francoforte).




Opera sociale Ferrero in Francia

Il Groupe d’Initiatives et Solidarieté è un’associazione nata nel 2005 che raggruppa chi ha raggiunto la pensione in Ferrero Francia, per accompagnarli nel percorso e mantenere il legame di amicizia e solidarietà. La partecipazione ha raggiunto il 48%, cui si aggiungono 75 ex lavoratori divenuti, su loro richiesta, membri associati.